5 curiosità sul tessuto Vitale Barberis | Sartoria Cacciapuoti
by Carmen Guarino in Capi icona, Consigli di stile, sartoria napoletana 0 comment

È il lanificio più antico al mondo. Vitale Barberis Canonico produce alcuni dei tessuti più amati dai gentiluomini. Raccontiamo qualche curiosità sulla sua storia e ti  mostriamo le nostre rivisitazioni in Revenge e Perennial.

Blazer, giacche sportive, abiti da sera, da giorno e da cerimonia, soprabiti e cappotti: non ci sono capi da uomo che un tessuto Vitale Barberis Canonico non può realizzare. Il lanificio più antico al mondo nasce a Prativrero, in provincia di Biella, è una delle eccellenze più conosciute e amate del Made in Italy in tutto il mondo. In questo articolo ti raccontiamo un po’ di storie, le caratteristiche del tessuto e ti mostriamo le nostre realizzazioni e rivisitazioni  in Vitale Barberis Canonico. 

     1. Un documento del 1663

Vitale Barberis Canonico è sinonimo di storia.  Il primo documento che attesta l’attività laniera dell’azienda è del 1663 e descrive, in particolare, l’offerta al Duca di Savoia da parte di un certo Ajmo Barbero, di una “saia grisa”. Oltre a questo, nel documento è già raccontato il processo di tintura della lana, una vera e propria formula “magica” che veniva tramandata di padre in figlio. 

abito uomo in vitale barberis

     2. Una formula magica in 7 passaggi

Sono sette le fasi che conducono alla creazione del prestigioso tessuto.  

  1. Il lavaggio, con la rotazione dei rulli che grazie all’acqua prepara la materia prima per la filatura;
  2. la pettinatura, con la lana che attraversa più volte dei “pettini speciali”; 
  3. la filatura, che avviene stirando e torcendo lo stoppino (ovvero il filo intrecciato di fila). Seguono poi altre quattro fasi: 
  4. la tintura, con due tipologie,  “la tintura in rocche” che richiede tempi di lavorazione più lunghi, o “in pezza”, che dà al tessuto un aspetto più omogeneo;
  5. l’orditura, nella quale trame e ordito si intrecciano dando vita alla tessitura;
  6. la tessitura, nella quale i fili trasversali della trama passano sotto o sopra quelli verticali dell’ordito a seconda del disegno che si vuole ottenere sul tessuto;
  7. il finissaggio, la fase nella quale vengono corretti i difetti del tessuto. Leggi qui per sapere di più.

     3. Chi è Vitale?

Vitale è uno dei discendenti della famiglia che intorno al 1920 prende il controllo di una delle tre fabbriche dell’azienda, cogestita con il fratello Oreste. Il loro sodalizio dura poco e Vitale fa una scelta coraggiosa: lascia la società di famiglia e ne fonda una in proprio, la Vitale Barberis Canonico. Vitale porta l’azienda nel  futuro: costruisce nuovi impianti e punta sulla tecnologia per innalzare il livello qualitativo e sbarcare su altri mercati. 

abito su misura vitale barberis

     4. I dettagli

C’è la flanella cardata, calda e soffice, che è adatta ad abiti invernali da giorno, un must nel guardaroba maschile. Per la sue caratteristiche, la flanella cardata Vitale Barberis è adatta anche a capi sportivi e ideale per un pantalone passepartout da indossare sotto un blazer o abbinato a  giacche sportive.  Abbiamo poi la lana 150’s, che, grazie alla sua morbidezza e lucentezza, si adatta alla creazione di abiti di sera per uomini dalla forte personalità, come un rigato o un Principe di Galles.  E ancora tessuti dal peso più importante (550 gr) che grazie alla sua compattezza diventa l’ideale per realizzare cappotti, caban corti o peacoat, per i mesi invernali.

     5. Due tessuti senza tempo

La gamma dei Vitale Barberis Canonico è vastissima, ma sono due i tessuti a cui noi di Sartoria Cacciapuoti siamo più affezionati. Il “Revenge”, composto di pura lana merino Super 150’s, si distingue per la sua struttura “a doppio ritorto” che crea combinazioni e contrasti di colore affascinanti.  Il tessuto si presta alla realizzazione di completi sia da giorno che da sera e si adatta perfettamente alla creazione di gessati. “Perennial” è un’altra delle famiglie di tessuti Vitale Barberis senza tempo. Questa gamma riesce a far sposare l’eleganza con la vestibilità. Realizzato in lana super 110’s con un’altezza di 150 cm, il Perennial si adatta sia alla realizzazione di abiti, che a quella di pantaloni, blazer e giacche sportive. 

Guarda i capi della nostra collezione di Vitale Barberis Canonico nella nostra galleria.

Se stai pensando di realizzare un abito su misura per te, mettici alla prova.  Prenota un appuntamento su misura e ti aiuteremo a realizzare il vestito più adatto a te. vitale barberis abito uomo